There are no translations available.

 

L’inverter SMA: il cuore di ogni impianto fotovoltaico


Sfruttate l'energia solare con un inverter SMA. L'inverter converte la corrente continua prodotta dai moduli solari in corrente alternata idonea alla rete. Per questo esso rappresenta il cuore di ogni impianto fotovoltaico.

SMA, in qualità di prima azienda a livello mondiale nel mercato degli inverter solari, ha elevati standard qualitativi: i gradi di rendimento massimi del 98 % e le nuove tecnologie garantiscono prestazioni massime e un comfort applicativo estremamente elevato.

Offrono l'inverter adatto per ogni applicazione: per tutti i tipi di moduli, per la connessione alla rete e l'immissione in reti ad isola, per piccoli impianti domestici e per impianti commerciali con potenza dell'ordine dei megawatt.


È disponibile la lista dei prodotti SMA che rispettano le prescrizioni della delibera emanata dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas (AEEG) per gli impianti collegati alla rete elettrica a partire dal 01/07/2012

Clicca qui per scaricare la lista degli inverter compatibili con la nuova normativa

 

Come adeguare gli inverter SMA - L’aggiornamento dei Firmware


Clicca sul seguente link per sapere quali inverter possono essere acquistati fin d’ora ed essere resi conformi alla norma attraverso l’aggiornamento del Firmware. Disponibili anche le guide dettagliate per effettuare l’aggiornamento, la descrizione del settaggio per l’Italia e le istruzioni per effettuare il self-test.


Clicca qui per ottenere le versioni aggiornate dei Firmware

CEI 0-21 e Allegato A70: cosa succede a partire da Luglio


Dall’1 Luglio 2012 , dopo le disposizioni entrate in vigore a partire da Aprile, saranno valide ulteriori prescrizioni.


Per impianti fotovoltaici connessi alla rete BT dall’01/07/2012
è necessario il rispetto dell’intero allegato A70 al Codice di rete TERNA e della norma CEI 0-21. Fa eccezione il punto relativo al "Low Voltage Fault Ride Through" (LVFRT), che sarà invece richiesto a partire dal 1/1/2013. Sono necessarie le dichiarazioni di conformità del costruttore relative agli inverter e ai dispositivi di sicurezza.

Puoi scaricare la documentazione ai link seguenti:


Per impianti fotovoltaici connessi alla rete di Media Tensione dall’01/07/2012
viene richiesto il rispetto dell’intero allegato A70, i cui requisiti principali sono:

  1. Riduzione automatica della potenza in presenza di aumento di frequenza, P(f)
  2. Condizioni di riconnessione
  3. LVFRT


Anche in questo caso vengono richieste le dichiarazioni di conformità del costruttore relative agli inverter e ai dispositivi di sicurezza.

Il documento è disponibile al seguente link:

 

Il periodo di transizione volge al termine

SMA ti ricorda che la fase di transizione, disciplinata dall’Autorità e in vigore dal 01/04/2012, terminerà il 30/06/2012. Il seguente documento descrive l’impostazione dei limiti di frequenza prescritti dalla delibera AEEG durante la fase di transizione per gli inverter SMA.

L'impostazione dei limiti di frequenza per gli inverter SMA

La modifica dei parametri può essere eseguita attraverso diversi dispositivi di comunicazione. Sul sito SMA sono disponibili le guide dettagliate alla riconfigurazione dei parametri richiesti (tra cui la frequenza).


Consulta le guide alla variazione dei parametri

Non dimenticare che anche nella fase transitoria è necessario allegare alla richiesta di connessione la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà di attestazione del rispetto dei requisiti del produttore dell'inverter.

 

 


Sunny Boy 1200 - 1700


Sunny Boy 2100TL


Sunny Boy 2500 - 3000


Sunny Boy 3000 - 5000TL

 

Sunny Boy 3300 - 3800


Sunny Boy 3300TLHC

 



Sunny Mini Central 5000A - 6000A


Sunny Mini Central 6000TL - 11000TL


Sunny Mini Central 7000HV

 


 

Sunny Central



 

Sunny Tripower 8000TL


Sunny Tripower 10000TL - 12000TL - 15000TL - 17000TL

 


Dichiarazione delibera 84-2012

* fonte SMA

 
Design by D.Pioggia @ Tutti i diritti riservati